La definizione di giochi

La definizione di giochi

I giochi sono stati a lungo una fonte fondamentale di intrattenimento per le persone di tutto il mondo. I videogiochi sono un tipo che è diventato particolarmente popolare. Si stima che oggi l’industria dei videogiochi valga miliardi di dollari. Una cosa interessante dei videogiochi è che esistono da un po’ di tempo, ma l’evoluzione dei giochi ha giocato un ruolo importante nel loro incredibile successo.

I giochi possono essere definiti come tutto ciò che una persona gioca e che implica un’attività fisica interattiva. Ad esempio, nei giochi per computer, le persone usano la tastiera o i controller per manipolare ciò che sta accadendo su uno schermo, inclusi computer e televisione. Nei giochi di carte, gli individui usano le carte da gioco come mezzo per inserire vari movimenti. D’altra parte, ci sono anche quelli a cui piace usare il cervello in giochi come il rompicapo. In questa definizione, sia i giochi di carte che quelli del cervello rientrano nella grande categoria dei fenomeni culturali.

Un’altra definizione che potresti trovare utile è questa: un gioco per computer è un programma per computer portatile o online che include l’interazione con un sistema di interfaccia utente digitale. I giochi per computer possono assumere molte forme. Alcuni esempi includono giochi di parole (come Scrabble) e giochi matematici (come Tetris). Oggi è disponibile un’ampia varietà di programmi per computer che possono essere riprodotti online e tramite software specializzato.

Un aspetto di cui molte persone non si rendono conto quando si tratta della definizione di un gioco da tavolo è che il gioco originale degli scacchi si è evoluto da un antico gioco di contatori e pezzi degli scacchi chiamato Charadotiation. Gli scacchi sono considerati una sorta di gioco astratto poiché non richiedono l’uso di alcun dispositivo fisico per giocare. Una delle prime origini del gioco può essere fatta risalire a Babilonia. Un’altra origine ben nota è Coloni di Canaan. Questi primi giochi di misurazione erano un precursore di ciò che conosciamo come Monopoli, Rischio e Scacchi.

La verità è che ci sono molte definizioni diverse di giochi da tavolo. Quello che ti piacerebbe suonare è molto diverso da quello che potrebbe preferire qualcun altro. Internet fornisce una grande fonte di informazioni su questi e altri argomenti correlati. Visita il sito sottostante per una recensione del nuovo libro di Chris Crawford, “The ABC’s of Free Play”.

Guardando le definizioni dei giochi da tavolo scoprirai che c’è un’ampia varietà di opinioni sull’argomento. La definizione più comune di ogni gioco viene utilizzata come base per definire le caratteristiche di quel gioco. Ognuna delle variazioni su questi temi viene quindi esaminata per vedere quanto si avvicinino a quel concetto originale. Alcuni dei giochi per computer più recenti sono stati definiti come estensioni dei loro concetti di base, mentre altri sono stati creati interamente da zero e sono giochi molto diversi nelle loro meccaniche.

Il primo passo per determinare quale definizione di gioco ti piace di più è semplicemente esaminare le descrizioni dei diversi titoli. Dovresti cercare un riassunto delle regole e del concetto generale che ci sta dietro. Quindi dovresti leggere la storia di come è stato creato il gioco e di chi lo ha progettato. Dovresti anche assicurarti di aver compreso il punto di vista descritto e se il progettista intende giocare con versioni del gioco per uno o due giocatori. Se è così, vorrai esaminare attentamente quelle edizioni.

I giochi sono stati a lungo una fonte fondamentale di intrattenimento per le persone di tutto il mondo. I videogiochi sono un tipo che è diventato particolarmente popolare. Si stima che oggi l’industria dei videogiochi valga miliardi di dollari. Una cosa interessante dei videogiochi è che esistono da un po’ di tempo, ma l’evoluzione dei…